SOUTH_SUDAN_-_children.JPG
DAKAR, Senegal - Con oltre 15mila casi e più di 800 morti, in Africa subsahariana sta crescendo la paura rispetto al coronavirus. Tanti Paesi hanno adottato misure molto drastiche che però faticano ad essere imposte sul terreno. Dall’isolamento alla chiusura delle frontiere, dalla sospensione delle attività commerciali alla cosiddetta distanza sociale,

Tags: radio rsi laser

Continua a leggere

Matteo Fraschini Koffi - Giornalista Freelance