Matteo Fraschini Koffi - Giornalista Freelance

  • Home
  • Blog News
  • L’Onu: «Liberate l’ateo Mubarak Bala In cella per blasfemia rischia la morte»

avvenire, cronaca

L’Onu: «Liberate l’ateo Mubarak Bala In cella per blasfemia rischia la morte»

DAKAR, Senegal - Continua la campagna per liberare Mubarak Bala, 35 anni, presidente dell’Associazione di umanisti nigeriani (Nha), arrestato per blasfemia il 28 aprile, reato per il quale è prevista la pena di morte. L’Onu ha lanciato ieri un appello per il rilascio. «Siamo molto preoccupati per la totale mancanza di rispetto della legge in questo caso – ha riferito in una nota Ahmed Shaheed, commissario speciale dell’Onu per la libertà di religione –. L’arresto e la detenzione di Bala evidenziano la persecuzione del governo nigeriano contro i non credenti». Bala, originario di Kano, nel nord della Nigeria, aveva espresso pubblicamente anni fa di essere diventato ateo. Già nel 2014 era stato «ricoverato con la forza» in un’ospedale psichiatrico dove, per tre settimane, gli operatori sanitari e i leader religiosi islamici «avevano tentato di dissuaderlo dall’abbandonare Dio».

Sono 12 gli Stati nigeriani, tutti situati nella regione settentrionale del Paese, ad aver introdotto la sharia, la legge coranica, nel sistema giudiziario. Il giorno dopo essere stato arrestato in Kaduna per aver pubblicato un commento negativo sul profeta Maometto su Facebook, Bala è stato trasferito in un carcere di Kano che, secondo le autorità giudiziarie locali, sarebbe «meglio organizzato per rispettare le norme legate alla pandemia di coronavirus». Da allora, la polizia non gli ha permesso né di incontrare i suoi familiari né di avvalersi di un avvocato. Una situazione aggravata dalla possibilità che Bala, secondo le Nazioni Unite e alcuni intellettuali nigeriani, il sospetto che possa essere «torturato o comunque soggetto a un trattamento inumano». Per il momento, il presidente nigeriano, Muhammadu Buhari, nonostante le pressioni esercitate su di lui da parte della comunità internazionale, non ha ancora commentato.

Matteo Fraschini Koffi per AVVENIRE - 26 luglio 2020 © RIPRODUZIONE RISERVATA

Stampa Email

19gg

 

leggi

Abilita il javascript per inviare questo modulo

MFK Matteo Fraschini Koffi

Giornalista Freelance

Biografia | Libro | Blog News | Radio | Video | Foto