Matteo Fraschini Koffi - Giornalista Freelance
  • Home
  • Radio
  • Doppio attentato jihadista in somalia

radio, cronaca

Doppio attentato jihadista in somalia

SAL, Capo verde - Due attentati dei terroristi islamici di al Shabaab in Somalia hanno colpito oggi non solo i mlitari somali ma anche quelli statunitensi ed europei. Sebbene non ci siano state vittime, il gruppo jihadista continua con grande determinazione la sua offensiva

contro il fragile governo locale e le forze straniere che lo appoggiano. Servizio del nostro collaboratore, Matteo Fraschini Koffi

 

(https://www.rsi.ch/rete-uno/programmi/informazione/radiogiornale/)

RSI – Un progetto ambizioso. Gli insorti islamici di al Shabaab hanno infatti lanciato due attacchi quasi simultanei utilizzando esplosivi e armi da fuoco. Il primo bersaglio era la base militare di Baledogle, 100km a nord-ovest della capitale Mogadiscio. I ribelli hanno tentato di colpire i soldati statunitensi che sostengono l’esercito somalo attraverso varie operazioni segrete. Diverse fonti hanno parlato di un intenso scontro a fuoco. Al Shabaab ha rivendicato l’attacco, per il momento comunque non risultano vittime. Da anni le forze di sicurezza americane addestrano i militari locali e da quella base lanciano droni che spesso, oltre ai presunti terroristi islamici, colpiscono numerosi civili. L’altro attacco e’ avvenuto a Mogadiscio e ha preso di mira un convoglio composto da soldati italiani che lavorano per la missione di addestramento militare dell’Unione europea. Tutti sono rimasti illesi. Gli insorti di al Shabaab stanno dimostrando quanto siano ancora presenti e potenti in tutto il territorio somalo.

 Matteo Fraschini Koffi per RSI - 30 settembre 2019

Stampa Email

MFK Matteo Fraschini Koffi

Giornalista Freelance

Biografia | Libro | Blog News | Radio | Video | Foto