Create a Joomla website with Joomla Templates. These Joomla Themes are reviewed and tested for optimal performance. High Quality, Premium Joomla Templates for Your Site
Matteo Fraschini Koffi - Giornalista Freelance
  • Home
  • Blog News
  • SOMALIA / Oggi si vota per eleggere il nuovo presidente Alta tensione in Parlamento, timori di assalti

avvenire, cronaca, politica, attualità

Somalia

SOMALIA / Oggi si vota per eleggere il nuovo presidente Alta tensione in Parlamento, timori di assalti

NAIROBI, Kenya - Dopo oltre 25 anni di guerra civile, la Somalia eleggerà oggi il suo prossimo presidente tra una lista di 23 candidati. La capitale, Mogadiscio, è sotto completo coprifuoco. «Per ridurre il rischio di attacchi da parte dei jihadisti di al-Shabaab – recita una nota governativa –, i 275 deputati e 54 senatori voteranno all’aeroporto di Mogadiscio e non più all’accademia di polizia». L’elezione al primo turno potrà avvenire con i due terzi dei voti: «Un’eventualità molto improbabile», affermano gli esperti . Il favorito è il presidente uscente, Hassan Sheikh Mohamud. Buone chance anche per l’ex presidente Sharif Sheikh Ahmed e per il primo ministro Omar Abdirashid Ali Shamarke. Secondo gli analisti, però, il processo elettorale è stato marcato da «un alto livello di corruzione e forti influenze esterne» da parte di potenze regionali, come Etiopia e Sudan, o straniere, come Turchia, Qatar e Emirati Arabi Uniti. «Il 2016 è stato l’anno peggiore per la corruzione in Somalia – riferisce inoltre un rapporto di Marqaati, un’organizzazione locale intenta a promuovere la trasparenza – : i politici hanno usato qualsiasi mezzo per vincere queste elezioni». Matteo Fraschini Koffi per AVVENIRE - 8 febbraio 2017

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Stampa Email

MFK Matteo Fraschini Koffi

Giornalista Freelance

Biografia | Libro | Blog News | Radio | Video | Foto